Come cambiare DNS

Come cambiare dns per navigare liberi e più veloce su Windows, Mac, Linux, Android, iPhone e iPad
come cambiare dns
Vuoi cambiare i DNS per migliorare la navigazione e renderla più veloce rispetto ai DNS di default, oppure stai cercando di sapere come cambiare i DNS per riuscire a vedere i siti oscurati o per accedere a siti bloccati?.
Molti siti, sopratutto di streaming o con restrizione geografiche, che risultano bloccati, sono visitabili semplicemente cambiando i DNS, che sono usati per la risoluzione dei nomi di dominio.

Quindi oggi in questa guida, vi spieghiamo come cambiare i DNS su pc Windows, Mac, direttamente sul router e su smartphone e tablet Android e iPhone.

Innanzitutto, ecco la lista dei migliori DNS, i più rapidi e veloci del momento, che si possono usare al posto di quelli di default, anche per aumentare sicurezza e privacy durante la navigazione:

Google DNS
8.8.8.8
8.8.4.4

OpenDNS
208.67.222.222
208.67.220.220

SecureDNS
8.26.56.26
8.20.247.20

Norton DNS
198.153.192.1
198.153.194.1

Come cambiare DNS su Windows:
Sul sistema Windows, il modo per cambiare i sistemi è più o meno lo stesso su tutte le versioni (XP, Vista, Windows 7, Windows 8, Windows 8.1 e Windows 10), basta infatti accedere al centro delle connessioni, cliccare sulla connessione in uso, scegliere proprietà, poi scorrere la finestra "la connessione utilizza gli elementi seguenti", selezionare il protocollo TCP/IP e dalle proprietà inserire i DNS.

Come cambiare DNS su Windows con un programma:
Per cambiare i DNS su Windows, la soluzione più facile e veloce e ideale per chi non è molto esperto, è possibile utilizzare il programma per cambiare DNS chiamato Quickly set DNS, che una volta scaricato, estratto e avviato, consente di cambiare i DNS, anche con la possibilità di scegliere con un clic sulla voce "Sect Active DNS" i DNS di Google e OpenDNS, oppure cliccando su "New DNS" è possibile impostare manualmente i DNS, inserendo ad esempio i DNS di Google, quindi 8.8.8.8, 8.8.4.4.
Il programma per cambiare velocemente DNS funziona su tutti i sistemi Windows, quindi Windows XP, Vista, Windows 7, Window 8 e 8.1.

Come cambiare DNS su Windows XP:
- Dal menù start di Windows selezionare "Pannello di controllo".
- Cliccare su "Rete e Connessioni internet" poi scegliere "Connessioni di rete".
- Cliccare sulla connessione in uso con il tasto destro del mouse e selezionare "Proprietà".
- Selezionare la voce "Protocollo internet versione (TCP/IP)" e cliccare su "Proprietà".
- Mettere la spunta alla voce "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS" ed inserire i nuovi DNS nelle due caselle. Nella prima il server DNS preferito e nella seconda quello alternativo.
- Cliccare su "Ok" per confermare le modifiche.

Come cambiare DNS su Windows Vista:
La procedura è la stessa di Windows Xp ma per accedere alla finestra delle proprietà del protocollo TCP/IP, dove poter inserire i nuovi DNS, bisogna arrivarci da "Pannello di Controllo -> Visualizza stato della rete e attività -> Visualizza stato - > Proprietà" e selezionare il "Protocollo internet Versione 4 (TCP/IPv4).

Come cambiare DNS su Windows 7:
- Cliccare sull’icona della connessione di rete posta in basso a destra sullo schermo vicino all’orologio di Windows, selezionare "Apri centro connessioni di rete e condivisione" (oppure da "Start-> Pannello di controllo - > Rete e internet -> Centro connessioni di rete e condivisione"), poi nella finestra delle connessioni cliccare sul nome della connessione in uso, cliccare sul pulsante Proprietà e dall'elenco cliccare sulla voce "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" e poi sul pulsante "Proprietà".
- Mettere il segno di spunta alla casella relativa alla voce "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS", inserire il server DNS preferito e quello alternativo da utilizzare nei rispettivi campi e applicare le modifiche cliccando su "OK".

Come cambiare DNS su Windows 8 e su Windows 10:
- Cliccare sull’icona della rete posta in basso a destra vicino all’orario di Windows, selezionare la voce "Apri centro connessioni di rete e condivisione" e dalla finestra che si apre cliccare sul nome della connessione in uso, poi cliccare sul pulsante Proprietà e dalla nuova finestra scorrere l'elenco della piccola finestra "La connessione utilizza gli elementi seguenti" e cliccarci due volte.
Nella successiva finestra è possibile inserire i nuovi DNS mettendo la spunta alla voce "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS" e digitando i nuovi indirizzi dei server DNS nei due appositi campi.

Come cambiare DNS su Mac:
- Andare in "Preferenze di Sistema —> Network" e cliccare sul tipo di connessione in uso (Wi-Fi o Ethernet) e poi su "Avanzate". - Cliccare su "DNS" per aprire la scheda dei "Server DNS". - Cliccare sul pulsante "+" per aggiungere i nuovi DNS, come quelli di OpenDNS (208.67.222.222, 208.67.220.220) o quelli Google (8.8.8.8, 8.8.4.4). - Cliccare su "OK" per confermare le modifiche.

Come cambiare DNS su Linux UBUNTU:
Il modo più veloce per cambiare i DNS su UBUNTU è aprire il terminale e digitare:
sudo gedit /etc/resolv.conf
Poi nella finestra che si apre modificare il file scrivendo nella prima riga sotto il cancelletto i due nuovi server DNS. Ecco l'esempio con i DNS di Google:
nameserver 8.8.8.8
nameserver 8.8.4.4
nameserver 127.0.1.1

La voce nameserver 127.0.1.1 va spostata sotto alle due righe dei nuovi server DNS.
Poi basta salvare e chiudere per attivare subito i nuovi server DNS.

Come cambiare DNS sul router:
Se volete cambiare i DNS per tutti i dispositivi che utilizzate per connettervi a internet tramite il modem router WiFi, allora la migliore soluzione è cambiare direttamente i DNS impostati sul router.
Per cambiare i DNS sul router, bisogna accedere dal browser alle impostazioni del proprio router, (digitando l'indirizzo 192.168.1.1, oppure 192.168.2.1 o 192.168.0.1 nella barra degli indirizzi del browser ) e poi dopo aver effettuato l'accesso con i propri dati di login, dalla schermata delle impostazioni del router cercare la voce DNS o DHCP settings o ancora DHCP Server, dove troverete le opzioni per modificare i DNS.

Come cambiare DNS su Android:
Per cambiare i DNS della connessione WiFi su Android:
-Accedere alle impostazioni del telefono e poi al menù delle connessioni WiFi. Toccare e tenere premuta la connessione da modificare.
- Comparirà un'opzione per modificare la rete e dalle opzioni avanzate sarà possibile impostare un IP statico e specificare i DNS 1 e DNS 2 da usare, dove andrete ad inserire gli indirizzi dei server DNS desiderati.

Per cambiare i DNS della connessione dati su Android:
Scaricare ed installare l'applicazione DNS Changer, che appunto permette di impostare facilmente nuovi DNS per navigare dallo smartphone Android.

Come cambiare DNS su iPhone e iPad:
- Connettersi ad una rete wireless e andare in "Impostazioni -> Wi-Fi".
- Trovare la rete a cui si è connessi e toccare il simbolo con la "i".
- Scorrere verso il basso e selezionare "DNS" e comparirà una tastiera per digitare gli indirizzi dei nuovi indirizzi DNS.
- Selezionare "Invio" per apportare le modifiche.