Come Spostare Foto, Video, Musica e file su SD (Android)

Come trasferire qualsiasi tipo di file dalla memoria interna di Android alla scheda SD per spostare contenuti come foto, video, musica e file sulla scheda di memoria micro SD.
spostare file su sd android
Gli smartphone Android con 8 o 16 GB di memoria interna, a lungo andare presentano problemi di spazio, in quanto questi tagli di memoria risultano davvero insufficienti se si installano un sacco di applicazioni, o se si hanno tante foto e video ad alta risoluzione, oltre a una libreria musicale.

Fortunatamente, la stragrande maggioranza dei telefoni Android dispongono di uno slot per schede di memoria, in cui è possibile inserire una scheda microSD acquistabile per pochi euro.

Quindi molti utenti che si ritrovano il cellulare Android con la memoria satura e sono impossibilitati ad installare nuove app o a memorizzare contenuti, decidono giustamente di espandere la memoria aggiungendo una scheda SD.

Scelta della scheda SD
Prima di acquistarne una, è necessario controllare la capacità supportata dal telefono, infatti gli smartphone più avanzati sono in grado di ospitare scheda SD da 128 GB o più, ma molti Android economici accettano solo 32 GB, un taglio che comunque è sufficiente per la maggior parte delle persone.

Una volta aggiunta la scheda microSD, è facile da impostare le cose in modo che diventi lo spazio di memorizzazione di default per nuove applicazioni, foto, video, musica e altro ancora.

Salvare i nuovi contenuti su SD
È possibile cambiare la posizione per la memorizzazione direttamente dalle impostazioni della fotocamera o ad esempio dalle impostazioni di Google Play Musica o seguire una nostra precedente guida per spostare le app su SD.
Salvare le nuove foto scattate ed i nuovi video sulla SD inserita è facilissimo, infatti una volta inserita la scheda SD nell'apposito slot, aprendo l'applicazione della fotocamera apparirà una finestra popup che vi consentirà di selezionare la scheda SD come nuova posizione per il salvataggio.
Inoltre dal menu impostazioni dell'app fotocamera sarà sempre possibile controllare dove vengono memorizzate le foto ed i video e modificare le impostazioni di salvataggio (accedendo alla voce "Posizione di memoria" o Memoria dati o Salvataggio prioritario su SD".


Spostare Foto, Video, Musica e File già presenti
Ma per quanto riguarda i contenuti già presenti nella memoria interna del telefono e che hanno finito per saturarla?
Il metodo più semplice per spostare tutti i file sulla SD è accedere a "Impostazioni> Memoria" sul vostro telefono Android, quindi cercare un'opzione per "Trasferire i dati su scheda SD" (voce che può variare in base al modello di smartphone).
Non tutti i dispositivi Android hanno questa opzione, ed in quel caso avrete bisogno di spostare manualmente i file.

Il secondo modo più semplice per spostare rapidamente le foto, video, musica e altri file in una scheda microSD è di farlo utilizzando un PC o un Mac.
Collegare il telefono al computer tramite un cavo USB adatto(non tutti i cavi consentono di trasferire file), quindi si dovrebbe aprire una nuova finestra per navigare il contenuto del telefono.
Se la finestra non si apre automaticamente,  sul cellulare toccare la notifica "USB per…." e  seleziona "Trasferisci file" o "Multimedia" o simili.
O comunque sia nel Finder del Mac che sulle risorse di Windows si dovrebbe essere in grado di vedere sia la memoria interna che la scheda di memoria SD come due dispositivi di storage separati.

Per il Mac si può utilizzare lo strumento Android File Transfer su un Mac, molto comodo in quanto mostra la scheda di memoria SD e la memoria interna in schede separate.

Per spostare i file dalla memoria interna alla scheda SD è sufficiente trascinare e rilasciare i file per copiarli dalle cartella della memoria interna al desktop del Mac o di Windows e poi selezionarli dal desktop e copiarli nelle cartelle della scheda SD del telefono,.
Infine eliminarli dalla memoria interna del telefono.
Inutile dire che la procedura va utilizzata per spostare vari file come foto, video, musica o documenti e bisogna evitare ad esempio di spostare i file di sistema Android.


Il terzo e ultimo metodo è quello di utilizzare un'app file manager. Molti telefoni Android sono dotati di una applicazione preinstallata per la gestione dei file, ma altri no.
E' comunque possibile scaricare applicazioni gratuite come Android File manager o  Es Gestore File e dopo averla lanciata o aver lanciato l'applicazione per la gestione dei file pre-installata nel cellulare, potrete navigare tra i file sia della memoria interna che della SD.
Quindi vi basterà prima posizionarvi nelle cartelle della memoria interna, come ad esempio "DCIM> Camera", dove troverete tutte le foto scattate con la fotocamera. Toccare i tre puntini in basso a destra dello schermo o comunque in base all'app utilizzata individuare l'opzione per la selezione multipla. Toccare ogni elemento che si desidera spostare sulla SD, selezionare l'opzione "Sposta" o simile, e selezionare la scheda microSD. Ripetere la procedura per qualsiasi tipo di file memorizzato sul dispositivo.